Il modello della TEV® e la visione di C.G.Jung 3° parte. Gli Elementi.

Nel precedente articolo ci siamo soffermati su come Jung abbia introdotto le dimensioni sottili e i quattro elementi nel suo modello tramite le quattro funzioni psichiche. Vi rimando, quindi, all’articolo precedente se aveste bisogno di rinfrescarvi la memoria.

Sappiamo che la relazione tra elementi e dimensioni era ben nota agli antichi, i quali associavano ad ognuna delle dimensioni sottili uno degli elementi fondamentali della creazione:

Fuoco per le dimensioni ispirazionali, 

Aria per quelle mentali, 

Acqua per le emozionali, 

Terra per la dimensione fisica.

Ovviamente ogni dimensione sottile presenta in sé tutti e quattro gli elementi, ma possiamo dire che è maggiormente sensibile ad uno di essi, e da qui scaturisce l’associazione tradizionale.

Continua a leggere

Il modello della TEV® e la visione di C.G.Jung 2°parte. Le quattro funzioni.

spazio sacro

Spazio Sacro

Quella stessa polarità che al palming si presenta ben distinta, precisamente come forza proiettante e forza aspirante/assorbente.

Secondo lo Psicologo a questa prima polarizzazione, innata, del moto dell’energia segue una seconda specializzazione delle capacità psichiche, anch’essa congenita.

Gradualmente emergono dalle profondità dell’inconscio quattro funzioni fondamentali della psiche umana, ovverosia quattro differenti modi che l’essere umano userà per percepire e rapportarsi con il mondo, sia esso esterno o interno:

– La Sensazione, che tramite l’attività dei sensi ci dice se un oggetto con cui ci relazioniamo sia concreto o meno. Per esempio possiamo toccare con le mani una tazza o odorare gli effluvi del liquido in essa contenuto, ma non possiamo farlo per un’immagine di fantasia (qui si intendono i sensi fisici e si esula dai sensi sottili)

– Il Sentimento ci dice se ciò con cui entriamo in contatto ci dà un vissuto piacevole o sgradevole

– Il Pensiero ci permette di analizzarlo e di porlo in una griglia di lettura razionale, basata su un criterio di vero/falso o di comparazioni.

– L’Intuizione ci dà informazioni sul suo senso profondo, scavalcando pensiero ed emotività. Si tratta della percezione che l’inconscio ha dell’oggetto e che viene trasmessa al conscio da esso. 

Se osserviamo bene ci troviamo di fronte una rappresentazione perfetta delle dimensioni sottili lette in chiave psicologica.

Continua a leggere